Loading...

News

 

Cambio di stagione? Le 3 regole per un perfetto cassetto dell’intimo.



In questo periodo molte di voi sono alle prese con il noiosissimo cambio di stagione. Come per l’abbigliamento, anche la biancheria intima richiede una nuova organizzazione con l’arrivo dei mesi freddi. I colori vivaci e i capi leggeri lasciano spazio decisamente alle nuance più scure e ai tessuti avvolgenti.

Ma come fare per ordinare nella maniera più ottimale il vostro cassetto “più intimo” e non rischiare di perdere ogni volta tempo rovistando tra reggiseni, slip e altri indumenti? Seguite le nostre semplici regole per poter trovare subito tutto.

Innanzitutto, decidete se sistemare tutta la biancheria intima in un unico cassetto o prevedere più scomparti. Assegnate, dunque una funzione a ciascuno spazio. Successivamente passate alla loro sistemazione. Dei buoni criteri di suddivisone dell’intimo possono essere:

  1. COLORE: partite dai colori più delicati e a tinta unica fino ad arrivare alle tonalità più decise e scure. Nella scelta, l’occhio seguirà un ordine cromatico!



  2. TESSUTO: partite sempre dai capi semplici in cotone o lycra per dedicare poi spazio ai tessuti delicati ed elaborati come seta e pizzo. Disponeteli in fila, senza ammucchiarli. Noterete subito la trama!



  3. OCCASIONE D’USO: ogni vostro aspetto richiede il giusto intimo. Organizzate la vostra biancheria in base a come volete sentirvi: sportiva, romantica, elegante, sexy. Sarà molto più semplice andare a colpo sicuro!


Tutto chiaro? Dite basta a cassetti disordinati!

Ti piace questo articolo? Condividilo con le tue amiche e facci sapere sulla pagina Rossoporpora quale criterio preferisci per un impeccabile cambio… d’intimo.